Priacol

Eucinetico intestinale
Sindrome del colon irritabile

✓ Dolore addominale

✓ Disbiosi

✓ Spasmi

✓ Stipsi – Diarrea

Confezioni disponibili
30 Capsule

Priacol

Eucinetico intestinale
Sindrome del colon irritabile

✓ Dolore addominale

✓ Disbiosi

✓ Spasmi

✓ Stipsi – Diarrea

Confezioni disponibili
30 Capsule

Ingredienti

La Camomilla, Matricaria Camomilla, appartiene alla famiglia delle Compositae. Usata per secoli come pianta medicinale, sotto forma di estratto acquoso ,soprattutto per la sua funzione digestiva, nel favorire la regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas. Facilita il rilassamento (sonno) ed il rilassamento mentale.

Il finocchio, Foeniculum vulgare Mill., è una pianta erbacea mediterranea della famiglia delle Apiaceae (Ombrellifere). Favorisce funzione digestiva, la regolare motilità gastrointestinale e l’eliminazione dei gas.

Questo elemento minerale svolge un ruolo fondamentale nella regolazione dell’eccitabilità neuromuscolare e nella produzione e trasporto di energia.
Riduce la secrezione di adrenalina e le conseguenze che essa provoca a livello del cervello, del cuore, dei muscoli e dell’apparato digerente.
Lo stress induce la fuoriuscita di MAGNESIO dalle cellule e la sua perdita a livello urinario.
Questo fenomeno si verifica indipendentemente dal tipo di stress: sforzo fisico eccessivo, esposizione a rumori intensi, brusche variazioni di temperatura, traumi, interventi chirurgici…
Il deficit di MAGNESIO provoca la penetrazione eccessiva di Sodio nelle cellule con ritenzione idrica, sindrome premestruale, tendenza agli edemi e al sovrappeso. Si verifica, inoltre, un ingresso maggiore di Calcio nelle cellule con iperattività cellulare muscolare, ipereccitabilità, aumento della pressione arteriosa, contratture muscolari e crampi, mestruo doloroso, intestino irritabile.
Come ulteriore conseguenza, la carenza di MAGNESIO, aumenta la perdita diPotassio a livello cellulare con riduzione della forza cardiaca, diminuita eliminazione di urina e stanchezza.
Si ha infine un passaggio di Ferro in eccesso nelle cellule con incremento dello stress ossidativo che si traduce in accelerato invecchiamento cellulare e rischio di patologie degenerative.
Metalli pesanti come il Mercurio e il Piombo rimangono più facilmente all’interno delle cellule con effetto dannoso..
Fonti di MAGNESIO sono: molluschi, olio di pesce, spinaci, piselli freschi e secchi, cereali integrali, formaggi, frutta secca, banane, cacao e cioccolato.
il processo di raffinazione e la cottura riducono il contenuto in MAGNESIO dei cibi.

È essenziale per la digestione del latte e i suoi derivati. Scinde il Lattosio in Glucosio e Galattosio. Una carenza temporanea dell’attività della Lattasi può avvenire anche in seguito a malattie o condizioni che danneggiano la mucosa intestinale quali Gastro-enteriti virali e Celiachia. Anche il non bere latte per periodi prolungati può fare «dimenticare» all’organismo come produrre l’Enzima: si dice infatti che la Lattasi è un enzima INDUCIBILE.

E’ ormai documentato che alcuni tipi di lactobacilli e bifido-batteri sono essenziali per mantenere uno stato di salute ottimale.
Questi batteri non si limitano a viaggiare gratis e a nutrirsi a nostre spese, ma ci forniscono un genoma ricchissimo da cui prendiamo a prestito una gran quantità di geni che ci sono necessari per sopravvivere ed adattarci ad un mondo in continuo cambiamento.
Questo genoma che costituisce il nostro secondo corredo genetico si chiama MICROBIOMA UMANO.
Inoltre, sulla base di ampie e documentate ricerche pubblicate sulle più accreditate riviste scientifiche, le proprietà benefiche del L. acidophilus DDS-1 sono:
1) Produzione di enzimi come ad es. proteasi e lipasi;
2) Produzione di vitamine del gruppo B;
3) Produzione di sostanze antibiotiche naturali come l’acidofilina;
4) Ripristino dell’equilibrio microbico gastro-intestinale con conseguente riduzione di episodi di diarrea, di infezioni urinarie e vaginali e miglioramento anche di dermatiti e altri problemi della pelle;
5) Stimola la risposta immunitaria e aumenta la produzione di anticorpi.
Per assicurare che i lactobacilli possano espletare le loro proprietà nutrizionali e terapeutiche, questi devono essere capaci di tollerare e passare i succhi gastrici, i sali biliari per aderire alle cellule epiteliali intestinali.
Il ceppo L. acidophilus DDS-1 possiede al massimo grado tali caratteristiche ed  ha anche dimostrato di essere resistente a molti comuni tipi di antibiotici come penicillina, streptomicina e aureomicina.
Tale resistenza antibiotica del DDS-1 è di fondamentale importanza perché esso può essere assunto contemporaneamente o subito dopo una terapia antibiotica.

Disaccaride che ingloba nella sua matrice tutti i componenti PRIACOL portandoli in Anidrobiosi, formando Chelati stabili e resistenti agli attacchi degli agenti gastrici e delle alte temperature. Pertanto agganciandosi alle «mucine» intestinali allunga i tempi di permanenza e la biodisponibilità dei componenti di PRIACOL di oltre il 75%, anche in condizioni di ipermotilità.

Altri prodotti